Consigli di lettura (per piccoli lettori)

mobydick«Chiamatemi Ishmael. Anni fa, senza soldi e senza occupazione, pensai di mettermi per mare. Questo è sempre stato uno dei miei modi per cacciare la malinconia, quando mi accorgo che qualcosa non va.»

Qesto è l’inizio di uno dei capolavori assoluti della letteratura di tutti i tempi. Il suo autore si chiamava Herman Melville e Moby Dick uscì negli Stati Uniti nel 1851. La storia raccontata è in verità piuttosto semplice: sotto il comando di Achab, una baleniera solca i mari a caccia di una gigantesca e mitica balena bianca, chiamata, appunto, Moby Dick. Il protagonista, Ishmael, si presenta fin dalle prime righe. È un marinaio ed è la voce che ci accompagna dall’inizio alla fine di questa avventura. Perché di avventura si tratta: il mare, locande e avventori poco raccomandabili, un polipo gigante e soprattutto Moby Dick. Ma Ishmael è un marinaio molto particolare, profondo e saggio come potrebbe esserlo un professore o un uomo che abbia molto studiato, curioso di scienza, di religione, filosofo.

Insomma c’è di che appassionarsi in questo classico immortale e c’è anche molto da imparare.

Moby Dick, Herman Melville, Fabbri Editori, 1961, traduzione di Bernardino Vieri, illustrazioni a colori di De Gaspari, ottime condizioni. Prezzo: 7 euro

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...