Marà e tutti gli altri

Marà e tutti gli altriVenerdì 23 ottobre alle 18 alla libreria indipendente Les Bouquinistes di via dei Cancellieri 5 a Pistoia sarà ospite Luca Vivarelli per la presentazione del suo romanzo: Marà e tutti gli altri. Effigi edizioni.
Insieme all’amica e scrittrice Laura Vignali, l’autore ci parlerà del suo libro, una storia familiare che nasce tra i boschi e le colline di San Mommè e che da intima e personale diventa universale: la testimonianza di chi di solito non lascia tracce, di chi rimane vivo solo nei ricordi e nelle leggende di un luogo, raccontata attraverso una scelta stilistica singolare che vede il testo privo di punteggiatura. Un unico enorme sospiro per una narrazione che richiama le vecchie veglie.
Nel Giugno del 1828 una giovane donna, pastora e contadina, parte da una casa dell’Appennino tosco-emiliano per andare a fare la balia presso una facoltosa famiglia della Savoia. Il dolore della madre, costretta a lasciare il figlio appena nato, si allarga e si stempera in un lungo viaggio che, come un rito iniziatico, la introduce nel mondo che non conosce e la conduce fino allo sfarzo dell’alta borghesia francese. Il figlio lontano, comprimario della storia ma che di fatto non appare quasi mai, sarà il cardine di ogni suo pensiero e di ogni sua scelta. Lo riabbraccerà alla fine, ma in un epilogo imprevedibile, dopo molte vicissitudini e dopo che anche la Storia con la maiuscola avrà attraversato le loro vite. La parabola ellittica dell’esistenza di una donna che parte da una casa e vi ritorna, uguale e diversa, come una cometa che attraversi gli spazi siderali e torni alla sua stella con tutto il bagaglio acquisito durante il viaggio.
Luca Vivarelli è nato a San Mommè (Pistoia) nel 1957 ed è cresciuto tra il paese e Firenze, dove si è formato. Vive a Pistoia svolgendo la professione di corrispondente estero. Ha pubblicato una breve silloge poetica (A Termini Trascorsi, Gruppo Editoriale L’Espresso, Roma, 2010; Premio “Il Rastrello”, Masiano 2010) e una raccolta di racconti di genere fantastico (Diciotto Racconti, Del Bucchia, Massarosa, 2014; premio Mino De Blasio, Benevento 2014 e Roma Capitale, Roma 2014). Ha al suo attivo molte canzoni di cui ha composto musica e testi, alcune delle quali arrangiate dal gruppo Di Terra In Terra e incise nel loro album Danzastorie (2014). Tra queste spicca la canzone Porto Palo, premiata al festival nazionale della canzone folk intitolato a Giovanna Daffini (Mantova, Giugno 2015).
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...